Via Dei Renai 23 - 50125, Firenze

Consiglio Direttivo

Dr. Riccardo Tartaglia
Presidente

Riccardo Tartaglia, Presidente di INSH, è un medico specialista in Medicina del Lavoro e in Igiene e Medicina Preventiva con Master in Ergonomia con certificazione professionale di European Ergonomist. Direttore del Centro Gestione Rischio Clinico e Sicurezza del Paziente della Regione Toscana (WHO Collaborating Centre). Past President della Società Italiana di Ergonomia e Fattore Umano.

E’ stato coordinatore del Comitato Tecnico delle Regioni per la Sicurezza del Paziente (2006-2017) ed attualmente membro dell’Osservatorio Nazionale delle buone pratiche di AGENAS. Coordinatore scientifico del Corso avanzato in “Clinical Risk Management” presso la Scuola Sant’Anna di Pisa. Professore a contratto in Ergonomia e fattore umano presso l’Università di Firenze. Ha avuto importanti riconoscimenti internazionali (ISQua Expert e IEA Fellow) e nazionali (Fiorino d’Argento del Comune di Firenze).

Fondatore della Conferenza Internazionale triennale “Healthcare Ergonomics and Patient Safety” della IEA. E’ autore di numerose pubblicazioni e libri pubblicati da Springer, Taylor&Francis, Il Mulino.


Prof. Vittorio Fineschi
Vicepresidente

Vittorio Fineschi, Vice-Presidente di INSH, è specialista in medicina legale e dottore di ricerca in deontologia ed etica medica. Nominato professore ordinario dal 2002, è attualmente professore ordinario di Medicina Legale presso l’Università La Sapienza e direttore della struttura complessa di medicina legale del Policlinico Umberto I di Roma. Membro dell’Advisory Editorial Board del International Journal of Legal Medicine. Fellow dell’America Academy of Forensic Sciences. Autore di 340 pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali con un H-Index di 28


Dott.ssa Sara Albolino
Segretario

Sara Albolino, Segretario di INSH, PHD EurErg, è Vice Responsabile presso il Centro per la sicurezza dei pazienti della Regione Toscana, dove lavora dal 2004. Coordina i programmi regionali sulla formazione, le pratiche di sicurezza dei pazienti, l’anticipazione dei rischi. È Chair del Centro Collaborativo dell’OMS in Comunicazione e Fattore umano per la sicurezza e qualità. È segretaria generale dell’Associazione internazionale di ergonomia. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze dell’organizzazione presso l’Università di Milano e ha frequentato un corso avanzato di gestione del rischio clinico. Insegna sicurezza dei pazienti e affidabilità dei sistemi in molti corsi accademici e master in Italia e all’estero. È autrice di numerose pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali e internazionali. È membro della Società di Ergonomia Italiana in cui ricopre il ruolo di Segretario per gli affari internazionali e Segretario della Rete italiana per la sicurezza dei pazienti. È membro del Comitato nazionale per la sicurezza dei pazienti in cui rappresenta la Toscana. A livello regionale partecipa alle attività di numerosi organismi scientifici: Commissione regionale Qualità e sicurezza, Commissione scientifica per la sicurezza in pediatria, Commissione scientifica per la sicurezza nell’area materna e neonatale. È membro del comitato di redazione del giornale IETI Transazioni su ergonomia e sicurezza (IETI TES), guest editor di Ergonomics, Work, Internal and Emergency Medicine.


Dr.ssa Giulia Dagliana
Tesoriere

Giulia Dagliana, Tesoriere di INSH, fa parte dello staff del Centro per la Gestione del Rischio Clinico e Sicurezza del Paziente della Regione Toscana dal 2011. Si occupa di promuovere e realizzare progetti di ricerca-intervento e di formazione sulla sicurezza delle cure in area materno-infantile e pediatrica ed è referente per le attività dedicate alla sicurezza e qualità nell’assistenza sanitaria erogata nelle carceri toscane. E’ coordianatrice del WHO Collaborating Centre in Human Factor and Communication for the Delivery of Safe and Quality, care che fa capo al Centro GRC. In questo ruolo si occupa principalmente della realizzazione di progetti di sicurezza e qualità in contesti a risorse limitate in collaborazione con organizzazioni e società scientifiche internazionali come WHO, IEA e ISQua. E’ membro del tavolo di lavoro internazionale dell’Osservatorio Buone Pratiche di Agenas e ha fatto parte del gruppo di esperti dell’ISS nell’ambito del progetto europeo su resilienza e capacità dei sistemi di gestire crisi ed emergenze. E’ portavoce del Coordinamento Nazionale Sicurezza e Qualità. E’ laureata in Scienze Politiche e specializzata in relazioni internazionali presso l’università di Firenze. Ha conseguito il diploma di alta formazione in rischio clinico e sicurezza delle cure presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.


Dr. Giulio Toccafondi
Revisore dei conti

Giulio Toccafondi, revisore dei conti di INSH, è operatore del centro GRC per la sicurezza del paziente della Regione Toscana
dal 2010. Ha un dottorato di ricerca in telematica e società dell’informazione e fattori umani. Si occupa di cambiamento organizzativo e nuovi modelli per la lotta alle infezioni ed alla sepsi applicando i fattori umani e lo studio sistemico dei percorsi sanitari. Promuove e contribuisce a realizzare numerose pratiche per la sicurezza del paziente in collaborazione con i principali organismi di governo clinico regionali e con le principali società scientifiche nazionali.
A livello internazionale promuove le azioni della Global Sepsis Alliance (GSA) e le attività della International Ergonomic Association (IEA). Ha partecipato a numerosi congressi nazionali sul tema della sicurezza delle cure ed è autore di articoli e capitoli di libri sul tema della comunicazione in sanità e la sicurezza delle cure.


Dr.ssa Michela Tanzini
Revisore dei conti

Michela Tanzini, revisore dei conti di INSH, lavora al centro Gestione Rischio Clinico (GRC) per la sicurezza del paziente della Regione Toscana dal 2007. È laureata in Scienze della Comunicazione e ha conseguito un master in Ergonomia in sanità nel 2003.
Si occupa del coordinamento delle attività relative ai flussi informativi regionali sulla gestione del rischio clinico: reporting and learning system, eventi sentinella, cadute, richieste di risarcimento, patient safety score, proposte integrative con le cartelle cliniche elettroniche. E’ membro del Tavolo tecnico per il Sistema Informativo per il Monitoraggio degli Errori in Sanità (SIMES) del Ministero della Salute e dei gruppi di lavoro promossi dall’Agenas. Dal 2015 collabora attivamente con Australian Institute of Health Innovation (AIHI) realizzando progetti intervento con osservazione diretta (shadowing) nei diversi setting ospedalieri per rilevare le interruzioni e le attività di multitasking durante lo svolgimento delle attività assistenziali, al fine di suggerire cambiamenti organizzativi sul flusso di lavoro. Ha partecipato a numerosi congressi nazionali sul tema della sicurezza delle cure ed è autrice di articoli e capitoli di libri sui temi della comunicazione in sanità, il fenomeno delle interruzioni durante lo svolgimento delle attività clinico-assistenziali, i medical devices, i sistemi di reporting and learning system.


Prof.ssa Paola Frati
Revisore dei conti

Paola Frati, revisore dei conti di INSH, è attualmente Professore Ordinario di Medicina Legale presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
Dal 2012 riveste il ruolo di Componente del Comitato Etico dell’Universita’ La Sapienza di Roma ed è stata, dal 2013 al 2017, Membro del Comitato Nazionale di Bioetica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.
É autrice di più di 230 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali, e di numerosi capitoli di libri. Inoltre è relatrice e organizzatrice di numerosi eventi congressuali nazionali di interesse medico legale e di risk management.


Dr. Silvio Brusaferro
Socio fondatore

Professore Ordinario di Igiene e Sanità Pubblica e Direttore del Dipartimento di Area Medica (DAME) presso l’Università degli studi di Udine,
Direttore della struttura organizzativa complessa “Accreditamento,rischio clinico e valutazione delle performances” presso l’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine, e coordinatore della “rete curesicure FVG”programma per la gestione del rischio clinico del Servizio Sanitario Regionale della regione Friuli Venezia Giulia.
Coordina e partecipa a molteplici progetti di ricerca in ambito nazionale e internazionale su argomenti di sanità pubblica, qualità e sicurezza delle cure, controllo dell’anitbiotico resistenza.
Sugli stessi argomenti è impegnato attivamente in programmi e gruppi di lavoro dell’OMS, dell’ECDC, del Ministero della Salute, dell’AGENAS, dell’ISS, dell’UEMS, oltre che di società scientifiche tra le quali EUPHA, EUNETIPS, SItI, ANMDO, SIMPIOS, CARD, INSH, ecc.


Dr. Alberto Deales
Socio fondatore


Dr. Alessandro Dell’Erba
Socio fondatore

Professore Ordinario di Medicina Legale c/o Università degli Studi di Bari “A. Moro” (CdL Medicina E Chirurgia, Fisioterapia, T.R.M., SDR) e Responsabile della U.O. di Rischio Clinico dell’A.O.U. Consorziale Policlinico di Bari ove è anche membro della Commissione Terzaper il “Trapianto di rene da vivente”. Coordinatore Gestione Rischio Clinico e Sicurezza del Paziente – Regione Puglia, nonché Presidente del Comitato Etico dell’I.R.C.C.S. Oncologico di Bari.Autore di oltre 150 pubblicazioni su riveste nazionali/internazionali e libri in tema di Medicina Legale e Gestione del Rischio Clinico.


Dr.ssa Anna Santa Guzzo
Socio fondatore

Anna Santa Guzzo è medico specialista in Medicina Interna. Dirigente medico della Sapienza Università di Roma funzionalmente attribuito all’ AOU Policlinico Umberto I di Roma è Responsabile Qualità e Risk Management aziendale. E’ componente del Centro Regionale Rischio Clinico Regione Lazio. Docente di gestione del rischio clinico in numerosi corsi accademici pre- e post-graduate. È autrice di numerose pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali e internazionali.
E’ membro della Società Italiana di medicina Interna e della Società di Medicina di Emergenza-Urgenza. E’ membro dell’Editorial Team di Senses and Sciences – open access journal.


Dr. Massimo Martelloni
Socio fondatore


Prof. Gaetano Privitera
Socio fondatore

Gaetano Privitera è medico, specialista in malattie infettive e microbiologia. Ordinario di Igiene nell’Università di Pisa, Direttore della Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva e Direttore del Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia. Responsabile della UO di Igiene e Epidemiologia e coordinatore del Rischio Clinico nell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana. E’ stato responsabile di progetti di ricerca dei Ministeri della Sanità, e dell’Università e Ricerca Scientifica, dell’Istituto Superiore di Sanità, dell’ISPESL e della Regione Lombardia. E’ componente di commissioni tecnico-scientifiche Ministeriali e della Regione Toscana e membro di gruppi di studio nazionali in tema di sanità pubblica, igiene ospedaliera, infezioni nosocomiali e resistenza agli antibiotici. Ha coordinato, su mandato dell’Assessorato, le attività regionali di sorveglianza e controllo delle infezioni correlate alle procedure sanitarie in Toscana. Presidente Sezione Toscana della SItI (2005-2006), componente della Giunta Nazionale (2007-2010) e referente per la formazione specialistica della Società Italiana di Igiene; è membro fondatore e Presidente del Comitato Scientifico della Società Italiana Multidisciplinare per la Prevenzione delle Infezioni nelle Organizzazioni Sanitarie (SIMPIOS). E’ stato vicepresidente (2008-2010) della sezione Toscana dell’Associazione Nazionale Medici di Direzione Ospedaliera (ANMDO). E’ componente della Consulta Italiana per la Sicurezza delle Cure. Ambiti di ricerca: sicurezza e qualità delle cure, igiene ospedaliera, epidemiologia e prevenzione delle malattie infettive, microbiologia applicata. Autore di oltre 400 pubblicazioni scientifiche. Componente del comitato scientifico o referee di riviste scientifiche nazionali e internazionali.


Dr. Francesco Venneri
Socio fondatore

COORDINATORI REGIONALI INSH

Alto Adige Horand Meyer Horand.Meier@provinz.bz.it
Sardegna Rita Pilloni rpilloni@regione.sardegna.it
Puglia Fiorenza Zotti fiorenzazotti@hotmail.com
Umbria Paola Casucci pcasucci@regione.umbria.it
Basilicata Aldo Di Fazio aldodifaziomedicolegale@gmail.com; axadi@libero.it
Liguria Micaela La Regina micaela.laregina@asl5.liguria.it
Toscana Michela Tanzini tanzinim@aou-careggi.toscana.it
Veneto Matteo Corradin matteo.corradin@regione.veneto.it; matteo.corradin@azero.veneto.it
Lombardia Giampaolo Monti gianpaola.monti@ospedaleniguarda.it
Campania Giuseppe Cafarella cafarella.giuseppe@alice.it
Friuli Venezia Giulia Luca Arnoldo luca.arnoldo@uniud.it
Lazio Annasanta Guzzo annasanta.guzzo@uniroma1.it
Marche Alberto Deales A.Deales@inrca.it
Sicilia Giovanni Ruta giovanni.ruta@asp.rg.it
Abruzzo Maria Di Sciascio maria.disciascio@gmail.com
Emilia Romagna Alessandra De Palma alessandra.depalma@aosp.bo.it
Per il settore privato dr. Guglielmo Forgeschi mrguly@hotmail.com